menu EN
top_img

Novità 2016

Lo Squalo zebra

Vive generalmente sui fondali bassi dei mari tropicali, dal Mar Rosso fino all'Oceano Indopacifico.


Di abitudini sedentarie, lo squalo zebra si sposta nuotando sinuosamente con la lunga coda alla ricerca di cibo costituito da crostacei (gamberi e aragoste) o molluschi bivalvi, che riesce a frantumare con le placche dentali.

 

A differenza di altri squali, quest'ordine non ha denti acuminati e taglienti, bensì è dotato di denti tondeggianti e grossi che consentono di concentrare la forza su tutta la preda sino a frantumarla.

 

 

Benché non si tratti ancora di una specie in pericolo, l'ambiente in cui vive è sottoposto ad una grande pressione da parte dell'uomo e questo indirettamente rischia di danneggiare questa ed altre specie, davvero preziose per conservare la biodiversità del pianeta. 

Torna su