logo_acquario
menu Biglietti EN
top_img

8 e 9 Giugno -Speciale animazione "La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta"

data 31.05.2019

GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI 2019
All’Acquario di Livorno, Sabato 8 e Domenica 9 Giugno speciale animazione
“La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta”

 

Livorno - L’Acquario di Livorno - gestito da Costa Edutainment S.p.A. - anche quest’anno aderisce alla Giornata Mondiale degli Oceani 2019 (8 Giugno) con una speciale animazione in compagnia della tartaruga “La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta” per bambini e ragazzi.

Con la Giornata Mondiale degli Oceani – proposta nel 1992 dal Canada ed abbracciata nel 2008 dalle Nazioni unite – si vuole sensibilizzare i cittadini ed i decisori mondiali verso la tutela dei mari sempre più in pericolo. Gli Oceani infatti svolgono un ruolo fondamentale sia per l’uomo che per la terra, ma sono costantemente minacciati dalla pesca eccessiva ed illegale che li impoverisce, dall’inquinamento, e subiscono gli effetti negativi del cambiamento climatico che li surriscalda ed acidifica, mettendo a rischio i delicati ecosistemi che vivono sotto la superficie del mare.

Sabato 8 e Domenica 9 Giugno – Speciale Animazione “La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta”

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, l’Acquario di Livorno propone al largo pubblico una speciale edizione dell’animazione in compagnia della tartaruga “La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta”  durante la quale un esperto biologo, in veste di Tartaruga, stimolerà la curiosità dei bambini partecipanti insegnando, in chiave ludica e divertente, cosa significa Biodiversità, l’importanza della creazione di Aree Marine Protette e le attività del Nostro Centro di Recupero per tartarughe marine, che ogni anno salva tanti esemplari di Caretta caretta intrappolati nelle reti o intossicati dalla plastica.

Proprio su questo problema insiste la campagna internazionale “Our ocean” che vede tutti gli Acquari del Mondo uniti nel sensibilizzare i visitatori sul tema Marine Litter ispirando una maggiore consapevolezza sui rischi che comporta l’abbandono di plastiche in Natura e sul loro corretto smaltimento.

L’Acquario di Livorno al fine di cercare possibili soluzioni al problema, in collaborazione con ASA trade s.p.a., è attualmente impegnato in una importante ricerca, che riguarda la sperimentazione della degradazione in acqua marina di campioni di speciali Biopolimeri, sintetizzati dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale dell’Università di Pisa, all’avanguardia in questo campo.

L’animazione “La tartaruga ci insegna a proteggere il pianeta”  sarà disponibile sabato 8 e domenica 9 giugno alle ore 10.30 ed è inclusa nel biglietto di ingresso. Durata 1h-  Non è richiesta la prenotazione.

ATTIVITA EDUTAINMENT PER I VISITATORI NEL FINE SETTIMANA

SPEECH LUNGO IL PERCORSO
In 4 momenti della giornata, il visitatore potrà recarsi in 4 diversi luoghi dell’Acquario di Livorno ed ascoltare un biologo che approfondirà alcune tematiche, fornendo curiosità e informazioni. L’obiettivo è quello di fornire ai visitatori preziose informazioni da utilizzare tornando a casa, per preservare l’ambiente dall’ impatto antropico, soprattutto in relazione ai rifiuti ed alla loro cattiva gestione.

Gli speech saranno disponibili nei giorni in calendario alle ore 11.30, 13.00, 14.30 e 16.00 (15’cad).

I temi degli Speech saranno:

• La biodiversità del Mediterraneo e le Aree Marine Protette: Livorno è all’interno del Santuario Pelagos e una tale ricchezza di biodiversità va tutelata andando sul mare e per mare in maniera responsabile.

• Plastica o medusa?: Dal terribile errore in cui può incorrere una tartaruga, ghiotta di meduse, al ruolo mondiale degli Acquari pubblici, per capire la necessità immediata, da parte nostra, di una gestione più responsabile dei rifiuti in plastica.

• Occhio agli Alieni!: Gli Alieni purtroppo sono tra noi, l’apertura del canale di Suez, il riscaldamento globale e i gesti irresponsabili di alcune persone stanno cambiando profondamente gli habitat naturali inserendo animali di habitat diversi, che competono con le specie preesistenti.

• Le Formiche, Maestre di conservazione: da un piccolo insetto, un grande insegnamento, per prenderci davvero cura della Natura e delle specie in via di estinzione.

Per info aggiornate su orari delle attività e prenotazioni tel. 0586/269.111-154 (dal lunedì al venerdì, 8.30-13.00 e 14.00- 17.30), info@acquariodilivorno.it – booking@acquariodilivorno.it -  www.acquariodilivorno.it.

PERCORSO DIETRO LE QUINTE
Un percorso, guidato da personale qualificato ed esperto, con cui è possibile scoprire  i segreti e le curiosità dell’area che si trova dietro le vasche espositive della struttura: le vasche curatoriali, gli impianti tecnici e l’area in cui sono collocati, oltre ai locali adibiti alla conservazione e preparazione del cibo ed alle analisi chimico-fisiche dell’acqua. Dalle vasche curatoriali ai sistemi di filtraggio e trattamento delle acque, la cucina ed il laboratorio di analisi e l’area tecnica sopra le vasche espositive. Durata 1h – Costo Euro 4 a persona (oltre al biglietto di ingresso). Disponibile nelle giornate in calendario alle ore 16.30 (ed alle ore 12.00, ore 13.30 e ore 15.00 al raggiungimento del numero minimo di partecipanti ).

Apertura al pubblico
A Giugno apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.00)
A Luglio ed Agosto: apertura al pubblico tutti in giorni dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.00)
Aperture speciali: 1 e 2 Giugno, apertura dalle 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.00)
Solo su prenotazione per gruppi e scuole la struttura è aperta tutti i giorni dell’anno.

L’Acquario di Livorno – Novità 2019
L’Acquario di Livorno propone al largo pubblico tante novità: tanti nuovi animali marini, una vasca dedicata al kelp e le sue foreste sommerse, nuove attività edutainment per i visitatori tra animazioni per bambini, visite guidate e speech giornalieri per approfondire la conoscenza degli animali, il prezzo dinamico e l’apertura al pubblico tutti i giorni.

Il percorso si articola in un percorso acquariologico al piano terra dove è possibile ammirare le splendide tartarughe verdi “Ari” e “Cuba”, due esemplari di pesce Napoleone, le aquile di mare che volano nel tunnel, una vasca dedicata alle meduse e tanto altro ancora. Al primo piano la visita prosegue nel rettilario, uno spazio dedicato ad insetti, anfibi e rettili dove si trovano il mimetico camaleonte, le iguane, l’insetto stecco, la rana freccia e tanto altro ancora, in particolare un vero e proprio formicaio con le formiche tagliafoglie.  Dal rettilario, è possibile accedere alla terrazza panoramica con vista sul lungomare di Livorno e le isole dell’Arcipelago Toscano.


Valentina Ferrucci
Ufficio Stampa Acquario di Livorno
Costa Edutainment S.p.A.
Tel. 0586/269.155  
Email: stampa@acquariodilivorno.it 
www.acquariodilivorno.it

 



« Torna indietro