logo_acquario
menu Biglietti EN
top_img

Le aquile di mare

I pesci con le ali

Proseguendo i visitatori possono vivere l'emozionante esperienza di veder volare sopra le loro teste delle eleganti aquile di mare, assieme a degli esemplari di gattuccio e di trigone viola



 
L'Aquila di Mare (Myliobatis aquila) è un pesce cartilagineo poco diffuso nel Mar Mediterraneo e comune nel Mar Adriatico. Il nome aquila viene attribuito alla forma del corpo e del modo in cui nuota che ricorda appunto il volo di un rapace. Può raggiungere il metro di lunghezza e pesare fino a 10-15kg. E’ solita nuotare in piccoli banchi sui fondali sabbiosi dalla superficie fino a 30 – 50 mt di profondità.


Il gattuccio (Pteroplatytrigon violacea) è uno squalo della famiglia degli Scyliorhinidae caratterizzata da una livrea marmorata con strisce e puntini scuri. Vive in tutto il mediterraneo e sulle coste occidentali dell’Oceano atlantico. Di abitudini notturne è solito riposare sui cigli rocciosi o letti sabbiosi in prossimità della scogliera. Si ciba di crostacei e molluschi che frantuma con la potente dentatura.
 
Il Trigone viola (Pteroplatytrigon violacea) è un  pastinaca di abitudini pelagiche, si trova sotto costa durante i periodi primaverili dove viene per partorire i piccoli che possono variare da due a 6 alla volta. Predatore vorace si ciba di pesce azzurro e altri pesci pelagici che riesce a catturare con un movimento involutorio delle ali.

Torna su