logo_acquario
menu Biglietti EN
top_img

Insetti, anfibi e rettili

Rettilario

La visita prosegue al primo piano dell'Acquario con un'area che offre al visitatore un'emozionante esperienza, il passaggio dall'acqua alla terra ferma.

In una sala di 120 mq si possono osservare degli esemplari di insetti, anfibi e rettili all'interno dei loro terrari.



In particolare,  la velenosa rana freccia, il mimetico camaleonte, gli insetti stecco, alcune testuggini ragno, e la particolare lumaca gigante africana e tanto altro ancora. 


 

Al primo piano della struttura nel rettilario è visibile un vero e proprio FORMICAIO dove è possibile ammirare alcuni esemplari di FORMICA TAGLIAFOGLIA. 



L'exhibit al primo piano si compone di 2 teche principali, unite tra loro da tubature di acrilico traspartente.

Le formiche tagliafoglia appartengono al genere Atta Mexicana e sono solite raccogliere foglie che ritrovano nelle aree circostanti il loro nido.




Questi esemplari non consumano vegetazione, ma piuttosto la utilizzano come fertilizzante per far crescere il fungo in un rapporto di simbiosi mutualistica. 

Il fungo 
accrescendosi produce delle piccole "infiorescenze" che vengono consumate dalle formiche stesse come cibo. 

 



Torna su